lunedì 3 febbraio 2014

Svegliarsi

Ogni viaggio dovrebbe iniziare dal principio del risveglio.
Ogni risveglio dovrebbe chiamare il corretto atteggiamento.
Il corretto atteggiamento dovrebbe richiamare il dischiudersi degli occhi e un ideale abbraccio al ciclo dei giorni.

Il Bushi si erge con il lieve sorriso di chi conosce l'unicità del gesto e della ricchezza interiore che esso comporta. La corretta disposizione è la chimica alchemica dell'azione!
Unicità del gesto...poiché un giorno che passa, per ogni Bushi, è un giorno che lo avvicina alla morte.

Il piede destro, quello sinistro, sul fianco destro o sul fianco sinistro? Poco importa. Egli si erge, acquisisce postura, espande la cassa toracica ed inala un profondo respiro per immergersi nelle acque del giorno.
Il filo conduttore è l'eleganza del gesto, la sobrietà degli intenti, e la fermezza delle sue azioni.

La pioggia è insistente là fuori ed il suono lo testimonia. Ma è un nuovo giorno ed il Bushi sa che deve bagnarsi in esso per imparare a nuotare.